EMICRANIA ADDIO IN SOLI 20 MINUTI

In questo periodo di smart working e attività fisica ridotta i tuoi mal di testa sono aumentati?

L’emicrania è senza dubbio uno dei malesseri più diffusi. In Italia, circa il 20% della popolazione dichiara di soffrirne in maniera ricorrente.

Spesso sottovalutiamo o curiamo l’emicrania con farmaci che funzionano solo come palliativi momentanei, senza agire sulla causa o prevenire un altro episodio. L’attività fisica corretta è uno dei rimedi principali contro l’emicrania, come spiegato da Gennaro Bussone, Primario Emerito Istituto Neurologico C. Besta di Milano.

“L’esercizio fisico, del giusto tipo e svolto con modalità e tempi corretti, può aiutare non solo a curare, ma anche a prevenire i sintomi della cefalea, in particolare di quella tensiva, la tipologia più diffusa. Uno stile di vita all’insegna dello stress, delle tensioni e dell’ansia può infatti costituire uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza del disturbo”.

In questo periodo un ottimo alleato contro l’emicrania è l’allenamento con pedane vibranti, grazie al quale in soli 20 minuti 2 volte a settimana si ottengono gli stessi benefici di 4 ore di palestra.

Al termine di una giornata di smart working, dopo mail e call interminabili, ti basterà recarti presso il tuo centro medical fitness per sentirti meglio e dimenticare le fastidiose emicranie!

Open chat