20 MINUTI DI ESERCIZIO FISICO PER MIGLIORARE LA MEMORIA

Cervello più allenato in un corpo più allenato?

Una ricerca dell’università dell’Illinois ha dimostrato, tramite una ricerca condotta con bambini e adulti, chi pratica più attività aerobica sviluppa materia cerebrale più compatta e fibrosa e un maggior volume di materia grigia nelle regioni predisposte alla memoria e all’apprendimento.

Il movimento, infatti, comporta un grandioso miglioramento delle connessioni nelle zone del cervello che servono all’apprendimento e alla memoria.

Un’altra ricerca, presso il Georgia Institute of Technology, dimostra come bastino soltanto 20 minuti di esercizio anaerobico per migliorare la propria memoria a lungo del termine del 10%.

Fare movimento, infatti, permette di al corpo di rilasciare una maggior quantità di noradrenalina, un ormone che rafforza la memoria.

Migliorare la propria memoria e la propria capacità di apprendimento è una delle tante ottime ragioni, dunque, per comprendere il movimento nella propria vita.

Posted in Senza categoria.