IL MOVIMENTO SCONFIGGE L’ANSIA E LA DEPRESSIONE

Chi non ha mai sofferto una volta in vita sua di ansia o di depressione?

E chi di noi non ha mai constatato di come ci si senta rilassati dopo aver fatto movimento?

Non si tratta soltanto di allontanare lo stress della vita quotidiana: recenti studi dimostrano come l’attività fisica sia fondamentale per coloro che soffrono di disturbi dell’umore quali ansia e depressione.

Alcuni ricercatori, partendo dall’ipotesi che la depressione fosse connessa a un più alto Indice di Massa Corporea (BMI), hanno dimostrato che il movimento, che mantiene il BMI in un range stabile, aiuti a prevenire i disturbi e a garantire il benessere in tutte le fasce d’età.

E’ dimostrato ancora una volta come una vita sedentaria aumenti i problemi di psiche, facendoci sentire nervosi, apatici, tristi e socialmente vulnerabili.

Il legame tra l’attività fisica e il benessere della psiche è la conseguenza, infatti, di più fattori, che variano dall’aumento di autostima derivante dai miglioramenti del proprio corpo, fino a ragioni biologiche che riguardano le proteine e gli ormoni rilasciati durante l’esercizio.

Prevenire o risolvere ansia, nevrosi o depressione è, dunque, un motivo in più per ricordarci di prenderci di noi stessi e della nostra vita.

Posted in Senza categoria.