L’ABITUDINE E’ MEGLIO DELLA MOTIVAZIONE

Cosa significa essere motivato? E per quanto tempo dura la motivazione?

Molto spesso entrando in palestra si sente parlare di motivazione: incontri istruttori che ti convincono che è la motivazione che ti permette di raggiungere gli obiettivi. Obiettivi enormi, che spesso sono più nella mente del trainer che nella tua.

Farsi del bene e sentirsi meglio: non è un obiettivo e non ha bisogno di motivazione. Per stare bene con se stessi è necessario soltanto imparare l’arte dell’abitudine.

In media un’abitudine si forma in 60 giorni: un’abitudine come quella di fare movimento si acquisisce in soli due mesi e migliora la tua vita per il resto del tempo.

Ricordiamoci che, quando cominciamo a fare movimento, non siamo atleti che devono perfezionare le loro performance.

Siamo individui che, grazie a soli due appuntamenti settimanali con l’esercizio fisico, nel giro di due mesi riusciranno a darsi l’abitudine a vivere meglio e più a lungo, facendo del bene a se stessi a 360 gradi.

Se la scintilla motivazionale è quella che ti conduce alle porte della palestra, ricordati che sarà solo l’abitudine ai benefici che sentirai alla fine di ogni tuo allenamento, quando tornerai a casa e ti sentirai più energico, sollevato e meno stressato, a farti continuare e a creare il tempo necessario al tuo vivere meglio.

Posted in Senza categoria.